Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo

Menu
Sei in: Home / Notizie / Notifiche

27 novembre 2019 Presentazione del libro “Ornata a raffaellesche ammirevoli per il ben misurato ritmo” La volta delle Grottesche di Palazzo Ferretti ad Ancona tra storia e restauro, a cura di Claudia Caldari

Mercoledì 27 novembre, alle ore 17.00, presso il Museo Archeologico Nazionale delle Marche, si terrà la presentazione del volume “Ornata a raffaellesche ammirevoli per il ben misurato ritmo” La volta delle Grottesche di Palazzo Ferretti ad Ancona tra storia e restauro, relativo ai lavori di restauro della volta affrescata del Salone delle Grottesche del secondo piano di Palazzo Ferretti, che hanno rivelato novità sorprendenti e nel contempo imposto scelte coraggiose.
Gli apparati decorativi, realizzati tra il 1577 e il 1585, erano stati gravemente compromessi dalla perdita di materia pittorica e da una serie di vicende traumatiche, quali il terremoto degli anni ’30 del ‘900, il bombardamento del secondo conflitto mondiale e il terremoto del 1972 che danneggiarono anche Palazzo Ferretti.
Grazie ai restauri diretti dalla dott.ssa Claudia Caldari, è stato possibile recuperare un testo pittorico depauperato ma davvero stupefacente: le originarie stesure tardocinquecentesche inedite riaffiorate sotto le varie stratificazioni pittoriche testimoniano la straordinaria leggerezza ed eleganza tipiche del secolo XVI, con la raffigurazione di un mondo onirico e fantastico animato da motivi a grottesca tra cui si aprono paesaggi lacustri e boschivi, vedute di città turrite, scene di battaglia e di caccia, monumenti romani e rovine, stemmi, medaglioni, festoni di frutta e fiori, mascheroni, animali ed esseri fantastici e, nel grande riquadro centrale, una città fortificata che si affaccia sul mare che rendono la volta del Salone delle Grottesche uno straordinario brano di pittura tardo manierista di secondo Cinquecento di ambito zuccaresco.

Saluti istituzionali:
Peter Aufreiter, Direttore del Polo Museale delle Marche
Marta Mazza, Soprintendente ABAP delle Marche
Nicoletta Frapiccini, Direttore del Museo Archeologico Nazionale delle Marche

Intervengono:
Michele Polverari, già Direttore della Pinacoteca comunale di Ancona
Claudia Caldari, Storico dell’Arte, già Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici delle Marche